Jeruzalem, un piccolo borgo con un grande nome, sorge a 341 m sul livello del mare tra dolci colline coltivate a vigneti. La leggenda dice che il nome gli fu dato da famosi crociati che si fermarono qui durante le loro campagne in Terra Santa. Probabilmente perché qui sembrò loro bello come il Paradiso.

Il Museo regionale di Ptuj-Ormož è un museo generale con collezioni e settori di archeologia, storia, storia culturale, etnologia, laboratori di restauro e altri servizi. La sua origine risale al 1893, quando a Ptuj fu fondata la Società Museale.

Oggi è attivo nell'area allargata di Ptuj e Ormož, dove si occupa dell'eccezionale patrimonio culturale.

Le guide vi porteranno attraverso le collezioni del castello di Ormož, i terreni del castello e anche nella collezione etnologica del castello Velika Nedelja. Nel museo si allestiscono anche numerose mostre e pubblicazioni che arricchiscono gli eventi e illuminano la storia delle nostre città.

JERUZALEM

Jeruzalem, un piccolo borgo con un grande nome, sorge a 341 m sul livello del mare tra dolci colline coltivate a vigneti. La leggenda dice che il nome gli fu dato da famosi crociati che si fermarono qui durante le loro campagne in Terra Santa. Probabilmente perché qui sembrò loro bello come il Paradiso.

Un'altra leggenda dice che nella chiesetta di Jeruzalem avrebbero portato l'immagine della Madonna Addolorata, forse uno dei crociati, che la portò lì per grazia ricevuta, essendo sopravvissuto quando fuggì nei pressi di Gerusalemme dalla terza crociata. verso la fine del XII secolo.